Progetti custom

  • DESCRIZIONE

    Tutto è all’insegna della flessibilità che ci contraddistingue.

    Planium propone la possibilità di integrare i suoi molteplici sistemi di pavimentazione con accessori complementari come battiscopa e soglie oppure luci segnapasso, pozzetti o griglie di areazione. Un team specializzato potrà studiare e realizzare progetti ad hoc  o affiancarsi in co-design al cliente che lo desideri.

    Nascono dunque combinazioni  a progetto nuove e innovative:  le piastrelle in metallo dei sistemi si possono personalizzare con loghi o disegni, tramite incisioni o stampe laser di ultima generazione,  oppure si possono richiedere finiture con lavorazioni superficiali specifiche, o ancora possono essere variati i formati e le geometrie standard dei moduli; infine si possono realizzare scale, strutture,  rivestimenti, sistemi di illuminazione, stand etc.

     

    SISTEMI DI POSA
    Ricerca ed innovazione uniti a know-how industriale originano le superfici Planium, creando pavimenti e rivestimenti a parete Unici.

    Tutti i Sistemi a pavimento o a parete hanno un DESIGN INNOVATIVO, FUNZIONALE e RINNOVABILE. Consentono pose veloci a secco, in rispetto dell’ambiente, con semplice appoggio oppure con agganci brevettati meccanici o one-click tra piastrella e piastrella, o ancora pose tradizionali a colla.

    Ogni piastrella è realizzata con materiali di QUALITA’. Il loro design è studiato per essere funzionale, ecosostenibile e ricercato. Il loro spessore millimetrico le rende più leggere e maneggevoli anche se scelte di grandi dimensioni.

  • MATERIALI

Proprietà artistica e letteraria riservata. É vietata la riproduzione anche parziale di testi pubblicati senza l'autorizzazione scritta da parte di PLANIUM S.r.l.
  • Stand Mapei

    Planium collabora da sempre con partner di assoluto prestigio. Mapei, azienda italiana conosciuta in tutto il mondo nel settore dell’edilizia, richiede ai nostri progettisti uno stand in occasione di CERSAIE 2006 a Bologna. L’ufficio tecnico Planium, su disegno dell’Arch. E. Nannini, realizza uno spazio espositivo di incredibile fattura: i sistemi autoposante e sopraelevato SM01 SISTEMAMEN creano superfici e livelli. Elementi studiati con forme e dimensioni speciali integrano l’ambientazione. La luminosa pavimentazione in ACCIAIO GOFFRATO accompagna il successo di Mapei in due edizioni della fiera. La rapidità della posa garantisce il veloce completamento dell’installazione; una volta terminato l’evento, la struttura viene rapidamente rimossa, pronta per un successivo utilizzo in altro luogo.

  • Stand Poste Italiane

    Poste Italiane sceglie Planium per realizzare uno stand sopraelevato con finitura in acciaio. Al sistema SE02 COMPACT, sopraelevato tecnico, viene abbinata una finitura in ACCIAIO GOFFRATO che dona lucentezza e prestigio allo stand espositivo.  

  • Lumen Roadshow

    Rivestimenti Planium CUSTOM e Luci di Elementi di Luceplan, insieme in un itinerario emozionale, nella Firenze di qualche anno fa, in occasione dell’inaugurazione del nuovo Roadshow Lumen di Via San Niccolò, 47rosso.  L’acciaio CALAMINA della pavimentazione, dai toni scuri e profondi, crea un ambiente “notturno”, ideale per la presentazione della nuova collezione di illuminazione architetturale di Elementi di Luceplan. Il racconto di luce e ombre, immerso nei bagliori blu cobalto della luce d’atmosfera e nei timbri scuri e vibranti della Calamina, esalta le prevalenze tecniche e le caratteristiche modulari degli apparecchi illuminanti e riscontra grande affluenza e apprezzamento da parte dei visitatori. 

  • Sant'Andrea degli Scozzesi

    Nella barocca Santa Maria degli Scozzesi, edificata a partire dalla fine del '500, ad unica navata, viene posato il nostro sistema MR01 MODULO RADIANTE, sopraelevato con impianto caldo/freddo integrato ad acqua. Tutte le finiture in metallo delle nostre collezioni sono facilmente applicabili al sopraelevato radiante con una posa removibile e a secco. Con questo abbinamento si unisce in un connubio perfetto, la bellezza della superficie ad un comfort ottimale dell’ambiente. La climatizzazione tramite irraggiamento elimina spostamenti d’aria, circolazione di polveri, colpi di caldo e di freddo tipici del tradizionale riscaldamento e la secchezza dell’aria. MR01 funziona a bassa temperatura con minore richiesta di energia portando alla riduzione dei costi di funzionamento dell’impianto. L’irraggiamento dal basso verso l’alto evita inoltre la dispersione di calore anche in presenza di soffitti estremamente alti come quello della chiesa. La struttura di MR01 inoltre è studiata per consentire pose totalmente a secco, robustezza e rimovibilità puntuale. La conformazione e il riempitivo dei moduli, come anche la struttura portante, sono studiate per garantire la massima resistenza e fonoassorbenza al calpestio.

  • Interware Atelier di M. Galante & T. Lancman

    Planium fornisce la pavimentazione e il rivestimento per le scale del meraviglioso atelier parigino Interware di Maurizio Galante e Tal Lancman. La finitura scelta è la CALAMINA, posata con il sistema removibile SM02 EVOLUTION. L’eleganza del pavimento si abbina alla perfezione al contesto dinamico e creativo dello showroom. A conclusione dell’installazione viene applicato il trattamento della ceratura e la colorazione diventa intensa ed omogenea. La posa viene realizzata in modo molto fluido e rapido e non si creano odori o rumori; l’attività lavorativa può proseguire dunque senza interruzioni o fastidi. 

  • Scuola Grande della Misericordia

    I restauri della magnifica Scuola Grande di Santa Maria della Misericordia di Venezia, a cura dell’Arch. Alberto Torsello, si sono conclusi nel 2016. Questo gioiello dell’architettura veneziana, patrimonio inestimabile d'arte e sontuoso palazzo, è stato incredibile scenario di posa di uno fra i sistemi di pavimentazione più innovativi di Planium: PL01 INVISIBLE. La finitura in CALAMINA, in piastrelle di grande formato, 1.200x1.200 mm è stata posata totalmente a secco, grazie agli agganci brevettati del sistema. Le sfumature di questo metallo vanno dal grigio, all’azzurro, al petrolio. L’ossidazione superficiale accelerata dal clima lagunare, ha reso più caldi e ramati questi toni scuri. Il risultato estetico ottenuto esalta tutto lo spazio. L’unicità della Calamina fa da eco all’unicità del luogo. Nel primo mese di apertura al pubblico 21mila persone hanno visitato i saloni del palazzo, camminando sui pavimenti Planium. Il palazzo ha accolto in occasione della 15esima Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, “Designing The Complexity - Materials Colors Textures" a cura dell’Arch. Marco Piva (27 maggio/20 Giugno 2016) con tema incentrato sulla ricerca estetica e funzionale alla base della progettazione del design contemporaneo. Planium, design partner, ha presentato le sue esclusive finiture in metallo. Nel progetto di restauro della Scuola l'Arch. Torsello ha previsto che “Il pavimento dovesse essere in primo luogo cornice di tutto ciò che è la stratificazione storica del Palazzo”. La scelta mirata è risultata quindi perfettamente in scala con la storia e l’estetica della Misericordia e rispettosa del modulo del Sansovino. Le piastre in metallo hanno conferito un aspetto industriale al pavimento che, con uno spessore di 4 mm risulta indeformabile, adatto quindi anche al vasto passaggio di pubblico e alla destinazione d’uso dello storico edificio. La calamina inoltre ha la peculiarità di “vivere nel tempo”, modificare il suo aspetto in funzione di luce, umidità e utilizzo. Questo materiale nell’arco di tempo in cui si è svolto il cantiere è quindi maturato in modo tale da essere la memoria storica del cantiere stesso. Il pavimento a pianoterra è stato volutamente posato sei mesi prima dell’avvio degli altri restauri, di modo da essere il sottofondo dell’intero cantiere e iniziare ad “acquisire il tempo”. Fotografie di Alessandra Chemollo (foto 1-3), Luca Casonato (foto 4-5).

  • Ceramiche Coem Temporary work space

    L’ACCIAIO LISCIO SPAZZOLATO è sinonimo di infinita, luminosa eleganza. Resistenti, pratici, funzionali, adatti a qualsiasi contesto abitativo o lavorativo, gli acciai con cui lavoriamo sono inossidabili. Esemplare la scelta di Coem Ceramiche di realizzare la pavimentazione del suo Temporary Work Space di Fiorano con il nostro SM02 EVOLUTION, finitura acciaio spazzolato con piastre di dimensioni ad hoc pre-tagliate con tecnologia laser e pronte per una rapida installazione.

  • Palazzo della Signoria

    Dal 2014 il Ticket Office di Palazzo della Signoria di Firenze ha una nuova estetica. Il rivestimento di lastre in CALAMINA viene installato sulle pareti retrostanti i desk con il sistema AC02 STICK-ON. Ogni partita di Calamina è unica nelle sue sfumature cromatiche. In questo caso le grandi dimensioni delle lastre mettono in evidenza i toni antracite screziati di azzurro. Poco dopo l’installazione Planium viene inaugurato anche il foyer del Teatro romano sotto Palazzo Vecchio e il nuovo allestimento del percorso archeologico degli scavi.  Committente Comune di Firenze - Direzione Servizi Tecnici Fotografie di Pietro Savorelli

  • Stand Nexion International Pvt Ltde

    Nello stand Nexion, calamina e gres porcellanato accostandosi si completano, si dispongono in reciproco risalto in un set studiato per sottolinearne l’eleganza, l’unicità. Nella scenografia della raffinata esposizione si distinguono singolari pezzi d’arte e di design, a risonanza della esclusiva irripetibilità. I 160 mq di superficie vengono ricoperti da pavimento con finitura CALAMINA dai toni scuri, formato delle piastrelle 600x1.200 mm, sistema di posa a secco PL01 INVISIBLE con pratico aggancio one-click.  Cersaie si conclude con un affluenza di 111.604 presenze e un incremento del 4,7% rispetto all’edizione 2016. I prestigiosi stand vengono rimossi, dismessi, lo scenario fieristico viene liberato per lasciare spazio a nuove esposizioni a tema. Planium rimane: reversibile e riposizionabile, il sistema viene ricollocato facilmente negli stabilimenti Nexion. L’unicità del materiale di finitura, la calamina, sarà sempre attuale scenario per nuove ambientazioni.

  • DASA

    Vogliamo riservare una particolare inquadratura alla Calamina, protagonista assoluta di alcuni tra i molti scenari museali d’eccellenza realizzati da Planium sino ad oggi. Planium riveste con la Calamina innumerevoli spazi storici rendendoli ancora più suggestivi, mettendo in evidenza il patrimonio artistico e culturale che racchiudono e conservano. Sul finire del 2017 iniziano i lavori per incrementare lo spazio espositivo del DASA di Dortmund, museo dedicato a uomo, lavoro, tecnica e all’innovazione legata a queste tematiche. La nuova area espositiva illustrerà il ‘Futuro del Lavoro’. Ancora una volta, per realizzare i pavimenti della sala, viene scelto Planium. La finitura in Calamina, in piastrelle posate a secco con il sistema PL01 Invisible, nel formato over size 1.200x2.400 mm, ricopre e valorizza l’ambiente. L’innovazione presente nel sistema di posa a secco, reversibile e one-click, la contempo­raneità della finitura Calamina, la sua riciclabilità, l’estetica "industrial" che genera, si integrano perfetta­mente nel contesto museale.

LATEST NEWS

Convegno sul futuro dell'Edilizia, progettare e riqualificare l'edificio e l'impianto. Non perdete questo appuntamento.

PROGETTI CUSTOM

Un team specializzato potrà studiare e realizzare progetti ad hoc o affiancarsi in co-design al cliente che lo desideri.

DICONO DI NOI

Dicono di noi su Horeca International: "Ricerca ed innovazione uniti a know-how industriale originano le superfici Planium. A catalogo finiture in metalli esclusivi: acciai, rame, bronzo, ottone, calamina e contemporanee texture elettrochimiche".

Indirizzo

INDIRIZZO

Via L.Tolstoj 27/A, 20098
San Giuliano Milanese (MI) - P.IVA 05488690966

Telefono

TELEFONO

+39 02.9831902
+39 02.98128248

Indirizzo

EMAIL

planium@planium.it

CONTATTACI

Planium S.r.l.
Sede operativa:
Via L.Tolstoj 27/A, 20098 San Giuliano Milanese (MI)
Privacy Policy Cookie Policy